Barolo Chinato Cappellano

48,00

1 disponibili

Il Barolo Chinato di Cappellano prevede al Barolo già invecchiato l’aggiunta di estratto di china calissaia miscelata con altre erbe aromatiche, zucchero e alcool.  L’equilibrio dei contrasti e una persistenza interminabile fanno il fascino di un vino seducente come pochi altri, in grado di reggere un abbinamento quasi impossibile come quello con il cioccolato fondente. All’aromatizzazione segue un affinamento in botte di circa un anno.

Condividi

Descrizione

L’azienda agricola Cappellano tramanda dall’ 800 la ricetta del Barolo Chinato di generazione in generazione, da quando Giuseppe Cappellano, farmacista di Serralunga d’Alba con bottega a Torino, mise a punto la ricetta originale, proponendo come “lenimento medicamentoso e antimalarico” quello che presto sarebbe diventato uno dei classici dell’enologia italiana. Parliamo di ricetta e non di formula perché questo grande vino aromatico da meditazione è figlio di una sapienza artigianale, tramandata che ha molto a che vedere con la conoscenza della terra e con la cultura contadina. Il procedimento prevede al Barolo già invecchiato l’aggiunta di estratto di china calissaia miscelata con altre erbe aromatiche, zucchero e alcool, mentre l’elenco delle spezie utilizzate per l’aromatizzazione resta segreto. L’equilibrio dei contrasti, la complessità gusto–olfattiva e una persistenza interminabile fanno il fascino di un vino seducente come pochi altri, in grado di reggere un abbinamento quasi impossibile come quello con il cioccolato fondente. All’aromatizzazione segue un affinamento in botte di circa un anno.

CONSERVAZIONE

Vino da invecchiamento, anche dopo  stappatura si conserva bene per lungo periodo.

ABBINAMENTO

Vino da meditazione. o fine pasto, 16°.

Informazioni aggiuntive

Nazioni

Italia

Perfetto con

Cioccolato fondente, Da meditazione, Fine pasto

Produttori

Cappellano

Regioni

Piemonte

Tipologia

Passiti & Dolci

Carta dei vini

Barolo

Dimensioni

0,75 lt

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Barolo Chinato Cappellano”