Barolo Serralunga docg 2015 Ferdinando Principiano

30,00

12 disponibili

Il Barolo Serralunga 2015 di Ferdinando Principiano al naso offre rimandi di frutta rossa e accenni di frutta scura, spezie e fiori, in bocca troviamo struttura e polpa oltre ad un bel tannino ma tutto in bell’equilibrio con un finale lungo, la parte dei raspi aggiunge complessità e finezza e rende il vino davvero molto interessante.

Condividi

Descrizione

Il Barolo Serralunga 2015 di Ferdinando Principiano viene prodotto con uve da vigne giovani a Serralunga d’Alba a cui si aggiunge la produzione delle uve destinate al Boscareto compresi i raspi dato che nella 2015 Ferdinando Principiano ha deciso di non produrre Boscareto; in vigna la conduzione agronomica è di tipo biologico sebbene non ci sia nessun tipo di certificazione. Le uve vengono raccolte ad inizio ottobre, dopo la pressatura, la fermentazione è attivata da lieviti indigeni e prosegue per 20/30 giorni, successivamente il vino affina per 2 anni in botti di 20 e 40 ettolitri, dopo qualche mese di vetro viene poi messo in commercio. In questa annata il vino ha maggiori complessità e se normalmente possiamo definirlo un grande barolo, con l’aggiunta delle uve del Boscareto direi di non lasciarcelo sfuggire.

CONSERVAZIONE

Non disdegna l’invecchiamento per anni in bottiglia.

ABBINAMENTO

Con selvaggina, 16/18°.

Informazioni aggiuntive

Annata

2015

Carta dei vini

Barolo

Classificazione

DOCG

Dimensioni

0,75 lt

Nazioni

Italia

Perfetto con

Cacciagione, Carni in umido, Formaggi media stagionatura, Formaggi stagionati

Produttori

Ferdinando Principiano

Regioni

Piemonte

Tipologia

Vini Rossi

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Barolo Serralunga docg 2015 Ferdinando Principiano”