Il Bioselvatico Toscana Igt 2018 Filippo Volpi

25,00

9 disponibili

Il vino Bioselvatico 2018 di Filippo Volpi al naso offre profumi di fiori e frutti rossi, speziatura, terra e arancia sanguinella, in bocca giovane ma con un’idea chiara del territorio con un tannino che richiede del tempo per dare il meglio.

Condividi

Descrizione

Il vino Bioselvatico 2018 di Filippo Volpi è un grande Sangiovese che prende vita per il commercio per la prima volta in annata 2018 attraverso l’aiuto di due amici, Federico Staderini e Stefano Amerighi ed è ottenuto da vigneti coltivati secondo una viticoltura biologica/biodinamica.

Pochi interventi in vigna ed in cantina dove tutto è volto ad accompagnare il meglio del raccolto fino a diventare vino:

vendemmia a scalare che permette la pigiatura coi piedi nei tini e con diversi gradi di maturazione per dare complessità al vino, utilizzo del 100% di grappolo intero, fermentazione in tonneaux aperti e successivo affinamento in tonneaux usati per il primo anno ed in cemento il secondo anno per un totale di 10000 bt

Al naso fiori e frutti rossi, speziatura, terra e arancia sanguinella, in bocca giovane ma con un’idea chiara del territorio con un tannino che richiede del tempo per dare il meglio.

CONSERVAZIONE

Vino capace di invecchiare per anni

ABBINAMENTO

Con carni alla griglia,  formaggi  stagionati, 16°.

Informazioni aggiuntive

Tipologia

Vini Rossi

Regioni

Toscana

Produttori

Filippo Volpi

Perfetto con

Carne al sangue, Carni alla griglia, Formaggi stagionati

Nazioni

Italia

Classificazione

IGT

Annata

2018

Dimensioni

0,75 lt

Gradazione

13

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il Bioselvatico Toscana Igt 2018 Filippo Volpi”