Maninalto vin de France 2018 Joanna Dubrawska

22,00

Maninalto 2018 è di colore ambrato che deriva dall’uva e dalla macerazione. Note di albicocca, rosmarino ed erbe selvatiche. Fermentato solo con lievito nativo, non filtrato o chiarificato. Va lasciato riposare per qualche mese.

Condividi

Descrizione

Joanna Dubrawska per il suo Maninalto 2018 si è spostata in Francia, e più precisamente nel sud-ovest a circa 220 mt slm e su suoli argillosi-calcarei, grazie alla collaborazione con la Distilleria e Domaine Cazottes. Il vitigno utilizzato è l’ormai raro Mauzac Rose con piante con età media sui 15 anni, lavorato secondo due diverse tecniche: macerazione 5 mesi sulle bucce in anfore spagnole di terracotta. Dopo la svinatura (marzo 2019)ha messo un parte di vino di nuovo nelle anfore e un parte in vecchie barrique. La parte piu piccola di questo assemblaggio proviene dallo stesso vitigno ma vinificato solo con mosto fiore. Segue poi assemblaggio finale. Il suo colore ambrato deriva dall’uva e dalla macerazione. Note di albicocca, rosmarino ed erbe selvatiche. Fermentato solo con lievito nativo, non filtrato o chiarificato.

CONSERVAZIONE

Buona capacità di evoluzione nel tempo(2-5 anni).

ABBINAMENTO

Con carni bianche, pasta con i sughi a base dei legumi, formaggi (non troppo stagionati),  12°.

Informazioni aggiuntive

Annata

2018

Classificazione

Vin de France

Dimensioni

0,5 lt

Nazioni

Francia

Perfetto con

Formaggi freschi, Carne bianca, Formaggi erborinati, Formaggi media stagionatura

Tipologia

Vini Bianchi

Produttori

Joanna Dubrawska – Maninalto

Regioni

Occitania (Languedoc)