Marsannay Blanc Les Champs Perdrix aoc 2019 Domaine Jean-Michel Guillon & Fils

42,00

2 disponibili

Il Marsannay Blanc Les Champs Perdrix 2019 del Domaine Jean-Michel Guillon & Fils offre sentori agrumati e floreali, in bocca il connubio tra le caratteristiche del vino e l’affinamento in botte da un equilibrio in gioventù improntato sulla bevibilità fresca e agile, col tempo troviamo più complessità.

Condividi

Descrizione

Il Marsannay Blanc Les Champs Perdrix 2019 del Domaine Jean-Michel Guillon & Fils, è un appezzamento a Marsannay caratterizzato da terreni calcarei. Dopo la raccolta manuale e il triplice tavolo di selezione ( anche ottica con strumentazione), i grappoli vengono diraspati integralmente e l’uva viene messa in una vasche di acciaio inox dove si avvia la fermentazione che dura circa 1 mese o un mese e mezzo. La famiglia Guillon utilizza solo botti nuove al 100% su ogni vino che produce ma la parte interessante è che si integra benissimo e non da alcun problema ma ne accresce la complessità, normalmente l’affinamento dura 15/18 mesi. L’azienda segue la certificazione Haute Valeur Environnementale ottenuta nel 2015 che dimostra la serietà del rispetto dei suoli e dell’ambiente e che stimola a migliorare ogni anno l’ambiente viticolo nel quale si lavora. Il vino offre sentori agrumati e floreali, in bocca il connubio tra le caratteristiche del vino e l’affinamento in botte da un equilibrio in gioventù improntato sulla bevibilità fresca e agile, col tempo troviamo più complessità.

CONSERVAZIONE

da godere qualche anno senza problemi.

ABBINAMENTO

Con piatti di pesce e formaggi freschi, 12°.

Informazioni aggiuntive

Annata

2019

Carta dei vini

Marsannay

Classificazione

Village

Dimensioni

0,75 lt

Nazioni

Francia

Perfetto con

carni bianche, Formaggi freschi, Pesce

Regioni

Borgogna e Chablis

Tipologia

Vini Bianchi

Produttori

Domaine Jean-Michel Guillon & Fils

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Marsannay Blanc Les Champs Perdrix aoc 2019 Domaine Jean-Michel Guillon & Fils”