Shop

Filtra i prodotti Showing the single result
Tipologia
Produttori
Carta dei vini
Filtra per prezzo
Nazioni
Regioni
Annata
Perfetto con
Classificazione
Dimensioni

La cantina Biondi Santi

La cantina Biondi Santi, guidata saldamente per decenni da Franco Biondi Santi, è ormai diventata un simbolo di Montalcino, e oggi, sotto la guida del figlio Jacopo, rappresenta il punto di riferimento incontestato per tutti gli appassionati del Brunello.

Un storia secolare, fatta di passione, competenza e amore per il territorio, che ha inizio a metà ‘800 grazie al lavoro e alla passione di Clemente Santi, letterato e grande proprietario terriero.

I vini di Biondi Santi ottennero i primi importanti riconoscimenti nell’Esposizione Universale di Parigi del 1867.

Fu però la ormai storica vendemmia del 1888 a produrre quello che oggi noi conosciamo come Brunello di Montalcino.

Il fulcro della cantina Biondi Santi coincide con la storica Tenuta Il Greppo: 43 ettari complessivi di cui 25 popolati da vigneti di Sangiovese, dove si contano impianti molto vecchi risalenti persino al 1930: la vigna del Greppo è infatti utilizzata per la splendida Riserva.

Ci troviamo ad un’altitudine compresa tra i 350 e i 570 metri, in condizioni ideali per la produzione del Brunello.

Lunghe maturazioni in botti e straordinaria freschezza gustativa sono dei capisaldi della tradizione della famiglia simbolo del Brunello.

Qui infatti nascono quei grandi vini che hanno scritto (e che continuano a scrivere) la meravigliosa storia vinicola di Montalcino e del mondo.

Biondi Santi