Filtra per

Tipologia
Carta dei vini
Prezzo
Nazioni
Regioni
Annata
Perfetto con
Classificazione
Dimensioni
Filtro

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Elenco dei prodotti per la Cantina Egon Muller

  • Scharzofberger Riesling...

    Prezzo 630,00 €

    Lo Scharzofberger Riesling Auslese 2017 al naso vira su profumi di nocciola, pesca e frutta tropicale, miele e sentori rinfrescanti di menta e eucalipto. La spina dorsale è davvero ben dritta a sostenere la concentrazione del frutto ed il tutto è davvero ben bilanciato. Profonda complessità con livelli superiori rispetto al pur blasonatissimo Spatlese.

    Ultimi articoli in magazzino
  • Scharzofberger Riesling...

    Prezzo 220,00 €

    Lo Scharzofberger Riesling Spatlese 2018 al naso vira su profumi di frutto della passione, limone, pesca e frutta tropicale. In bocca è abboccato con un equilibrio impeccabile, una lunga linea acida arricchita da strati di sapori intensi dove mineralità e sapidità si intrecciano con la frutta che si fondono e chiudono in un finale lungo.

    Ultimi articoli in magazzino
  • Wiltinger Braune Kupp...

    Prezzo 230,00 €

    Il Wiltinger Braune Kupp Riesling Auslese 2018 al naso fa esplodere sentori di miele, frutta esotica candita, pompelmo,zenzero e frutto della passione.  In bocca ritroviamo la frutta esotica e rimanda continuamente a questo connubio dolce minerale che si conclude con un finale lunghissimo. Da attendere con pazienza per il pieno sviluppo.

    Ultimi articoli in magazzino

La cantina Egon Müller

La famiglia Müller produce vini dal 1797 a Scharzhofberg ed oggi la cantina è sotto la gestione del pronipote Egon Müller IV.

L’azienda ha circa 16 ettari di vigneti quasi interamente dediti al Riesling che si suddividono in 8,3 ettari di Scharzhofberg, 4 ettari di Wiltinger Brune Kupp, etichettato sotto il nome di “Le Gallais”, ed il resto usato per il QbA. 

Parte delle sue vigne non è mai stata attaccata dalla filossera e risale perfino agli ultimi decenni del XIX secolo. Pratica una bassissima resa media per ettaro, che va dai 30 ai 50 hl. Fermenta in acciaio o in legno (nelle tradizionali “fuder”, botti da 1000 litri), soltanto con lieviti naturali. E non teme un tocco di Botrytis anche nei Kabinett o negli Spätlese perché “essa può dare al vino maggiore complessità se in giusto equilibrio con le altre componenti aromatiche”.

I vini di Egon Müller sono rigorosamente con residuo di zucchero, perché secondo lui questa è la tradizione da rispettare.